Montaggio in due telai del T-Phonum MKII

Il T-Phonum MKII può essere montato in due telai ricorrendo all’opzione B ed usando almeno una scheda di alimentazione esterna.

Connessioni di massa e connessioni di terra

In tutti i casi, il montaggio deve soddisfare i requisiti di sicurezza imposti dalle normative vigenti. Pertanto, il telaio che include parti sottoposte a tensione di rete è connesso a terra (isolamento di Classe I).

Il telaio contenente i circuiti audio risulta invece connesso alla massa dei circuiti (GND). Questo fa sì che i due contenitori risultino isolati tra di loro (ovvero, massa e terra risultano isolate), al fine di evitare anelli di massa.

Configurazione 1

In questo caso, un contenitore contiene il T-Phonum MKII (opz. B) e l’altro contiene trasformatore e scheda di alimentazione.

Configurazione 2

In questo caso, un contenitore contiene il T-Phonum MKII (opz. B) e una o due schede di alimentazione, mentre l’altro contiene il trasformatore.

 

Foto del profilo di bsproj

Autore: bsproj

Appassionato di musica e progettazione elettronica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *