Attenuatore regolabile da −20 dB, −40 dB e −60 dB

Un semplice attenuatore variabile da 50 Ω per eseguire misure e per ridurre la tensione d’usicita dei generatori di funzioni.

Gli attenuatori sono molto utili nelle misure elettroniche. L’attenuatore illustrato in questo articolo è progettato per funzionare su un’impedenza di 50 Ω e permette di ottenere, tramite due interruttori, valori di attenuazione di 0 dB, −20 dB, −40 dB o −60 dB. Un terzo interruttore permette di inserire la terminazione da 50 Ω.

Attenuatore regolabile da –20 dB, –40 dB e –60 dB completo di terminazione a 50 Ω.

I valori indicati permettono di avere un’accuratezza tipica di ±0,01 dB sul valore d’attenuazione selezionato, che nel caso peggiore si mantiene entro ±0,17 dB (usando resistori a strato metallico all’1%). L’elevato numero di resistori in parallelo migliora statisticamente l’accuratezza. La massima tensione di funzionamento dell’attenuatore è di 5,7 VRMS usando resistori da 0,6 W.

Foto del profilo di bsproj

Autore: bsproj

Appassionato di musica e progettazione elettronica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *